fbpx

Dimora Santa Barbara
camere e appartamenti in centro a Ferrara

Non un semplice soggiorno, un’originale esperienza in una location dal sapore particolare

Dimora Santa Barbara è una casa vacanza che offre 2 camere al pianterreno e 4 appartamenti arredati in cui soggiornare in centro a Ferrara, per tutto il periodo dell’anno.

Ideale per famiglie, coppie, singole, per svago o lavoro.
Situata in un’antica chiesa sconsacrata del ‘500, la “Dimora Santa Barbara” si trova in una posizione centrale e strategica dal punto di vista turistico, nei pressi della “
Palazzina Marfisa d’Este“, di “Palazzo Schifanoia” e del Polo Universitario Biomedico.

É raggiungibile dalla stazione ferroviaria con autobus numero 1/6/9. La fermata si trova proprio di fronte alla struttura.


La Struttura è dotata di ascensore e tutti gli ambienti sono dotati di bagni privati con docciabidetset di cortesiabiancheriatavoli o scrivaniesediebollitori elettriciaria condizionataWiFi, TV, impianto riscaldamento ed insonorizzazione.

Il parcheggio è gratuito in Corso della Giovecca e in viale Alfonso I′ d’Este. 
Possibilità di deposito bagagli.
Non è prevista la colazione.

 
 

Il cinema, protagonista della nostra struttura

Ogni appartamento ed ogni camera della nostra struttura è avvolto dalla “magia del cinema“; il cinema che trova ambientazione nella Ferrara storica e nelle meraviglie del Parco del Delta ed il cinema diretto da registi di origini Ferraresi.


 Appartamento Clara

L’attrice  Clara Calamai protagonista del film del 1943 Ossessione diretto da Luchino Visconti, ha ispirato il nome di questo splendido appartamento situato nella già storica Dimora Santa Barbara.

Note del Film:
Il film segna la nascita del filone neorealista del cinema italiano.


Appartamento Dominique

L’attrice Dominique Sandà è la protagonista del film del 1970 diretto da Vittorio de Sica: Il Giardino del Finzi Contini. A lei abbiamo voluto dedicare questo splendido loft , sobrio ed elegante, incorniciato nella splendida location della Dimora Santa Barbara.

Note del Film:
Il film racconta il dramma di una nobile famiglia di Fe, durante la persecuzione antisemita in atto durante la Seconda Guerra Mondiale.


Appartamento David

L’attore David Hemmings diretto dal registra Michelangelo Antonioni, nel film Blow- Up del 1966, ispira il nome di questo loft.
Abbiamo scelto uno dei tanti splendidi film del registra Antonioni poiché egli nacque a Ferrara nel 1912.

Note del Film:
Un fotografo annoiato dal fascino sensuale delle modelle che passano nel suo studio e nella sua vita, si propone di realizzare un fotolibro che vuol essere uno studio della vita di Londra.


Appartamento Sophia

Sophia Loren diretta da Mario Soldati nel film La donna del fiume ispira il nome di questo appartamento. Un film ambientato nelle valli di Comacchio.

Note del Film:
Una lavorante nello stabilimento di marinatura delle anguille a Comacchio ha un figlio con un contrabbandiere che, scoperto si da alla latitanza. Quando il bimbo muore i due si riuniscono.


Camera Nicola 

Questa camera prende il nome dall’attore Nicola Ferron che interpretò nel 1987 il film ambientato a Ferrara Occhiali d’oro del regista Giuliano Montaldo

Note del Film:
Una famiglia ebrea e un medico omosessuale soffrono la persecuzione e la discriminazione nell’Italia e nella Ferrara del fascismo.


Camera Kim

Kim Rossi Stuart protagonista a Ferrara del film Al di là delle nuvole diretto da Michelangelo Antonioni nel 1995, ispira il nome di questa camera.

Note del Film:
Il film è suddiviso in 4 storie, una di queste è ambientata a Ferrara. La trama si ispira a un libro dello stesso Antonioni Quel bowling sul Tevere.

Call Now Button